Ingredienti per 8 persone:

  • 750 g di farina
  • 120 g di uva passa
  • 45 g di lievito di birra
  • 120 g di zucchero
  • mezzo litro di latte
  • 3 tuorli
  • sale
  • 150 g di margarina
  • la buccia grattugiata di un limone e mezzo
  • zucchero a granelli

Preparazione Treccia all’uvetta:
treccia_1 Versate il latte in un tegame, mettete il tegame sul fuoco e lasciate intiepidire il latte, poi mettete da parte circa un cucchiaio e mezzo di farina, la farina rimasta disponetela a fontana in una terrina, nel mezzo sbriciolate il lievito, aggiungete un cucchiaino e mezzo di zucchero, 3 cucchiai di latte tiepido, amalgamate bene gli ingredienti e preparate un panetto preliminare, copritelo con un tovagliolo e lasciate riposare il panetto per 10 minuti. Nel frattempo fate rinvenire l’uvetta in acqua tiepida, poi asciugatela e strizzatela bene.
Passato questo tempo riprendete il panetto e aggiungete il latte tiepido rimasto, due tuorli di uovo, 120 g di margarina, e la buccia grattugiata dei limoni, lavorate l’impasto e sbattete più volte la pasta sul piano da lavoro più volte fino a quando nel suo interno non si formeranno delle bolle d’aria, a quel punto aggiungete l’uvetta infarinata. Poi coprite l’impasto con tovagliolo e lasciatela lievitare per circa 30 minuti.
Quando l’impasto sarà raddoppiato di volume formate tre rotoli di pasta, intrecciateli e fissate l’estremità.
Mettete la treccia su una placca da forno precedentemente unta di margarina, sbattete il tuorlo rimasto e spennellatelo sopra la treccia, cospargete sulla treccia lo zucchero a granelli e mettete la treccia nel forno caldo e lasciate cuocere il dolce per 50 minuti a 180 gradi, passati i primi 25 minuti di cottura coprite il dolce con un foglio di carta pergamena, lasciate completare la cottura e quando il dolce sarà pronto toglietelo dal forno, lasciatelo raffreddare e posatelo su un piatto da dolci.