Ingredienti per 6 persone:

  • 450 g di farina
  • 30 g di lievito di birra
  • un bicchiere e mezzo di latte
  • un cucchiaino e mezzo di zucchero
  • la buccia grattugiata di un limone e mezzo
  • 3 uova
  • 80 g di burro
  • sale
  • margarina

Preparazione Panini al limone:
In una terrina disponete la farina a fontana e nel mezzo sbriciolate il lievito, aggiungete un po’ di latte tiepido per sciogliere il lievito, poi aggiungete lo zucchero,prendete dall’interno della fontana un po’ di farina e lavorate una pasta preliminare, fate con la pasta un panetto, copritelo con un tovagliolo e lasciatelo lievitare per 15 minuti al caldo.
Poi quando il panetto sarà lievitato riprendetelo e aggiungete il resto del latte, un pizzico di sale, la buccia dei limoni grattugiata, due uova e il burro a fiocchetti. amalgamate bene tutti gli ingredienti e sbattete più volte la pasta sul piano da lavoro fino a quando nel suo interno non si saranno formate delle bolle d’ara, poi lasciate lievitare nuovamente la pasta per 45 minuti.
Passato questo tempo formate con la pasta dei panini, circa 12, e posateli su una placca da forno precedentemente unta di margarina, lasciate lievitare i panini per altri 10 minuti, sbattete due tuorli con un cucchiaio di latte e un pizzico di sale e spennellatelo sopra ai panini.
Mettete i panini nel forno caldo e lasciateli cuocere per 25 minuti a 240 gradi, quando i panini saranno pronti toglieteli dal forno e prima di servirli lasciateli raffreddare.

SHARE
Previous articleLo strudel
Next articlePanini per il tè