Pabassìnas glassate dolcette natalizi della tradizione sarda.

Ingredienti:

  • 450 g di farina
  • 180 g di mandorle sgusciate e spellate
  • 180 g di noci spellate
  • 180 g di uvetta
  • 180 g di zucchero semolato
  • 160 g di strutto
  • 4 uova
  • 450 g di zucchero al velo
  • un bicchierino e mezzo di maraschino
  • 2 albumi
  • confetti colorati

Preparazione:
Fate sciogliere a bagnomaria lo strutto, poi lasciatelo raffreddare, fate rinvenire l’uvetta in acqua tiepida, poi strizzatela bene e asciugatela, tritate grossolanamente 90 g di mandorle e a parte 90 g di noci, le rimanenti mandorle e noci riducetele in polvere.
In una terrina disponete la farina a fontana, nel mezzo mettete 4 uova, lo zucchero semolato, le noci e le mandorle tritate e quelle ridotte in polvere, l’uvetta e lo strutto, amalgamate bene tutti gli ingredienti e impastate fino a quando l’impasto non sarà morbido e sodo.
Stendete la pasta sulla spianatoia infarinata con il mattarello in una sfoglia spessa circa 2 cm.

pasta_pabassinas1

Ricavate dalla sfoglia dei rombi, posate i dolcetti su una teglia da forno, finito di preparare le pabassìnas mette la teglia nel forno e lasciateli per 15-20 minuti a 170 gradi.

pabassinas1
Mentre aspettate che i biscotti siano pronti preparate la glassa per ricoprirli, sbattete gli albumi a neve, mettete un tegame sul fuoco con lo zucchero al velo, 3-4 cucchiai di acqua e il maraschino, portate a bollore e lasciate la glassa sul fuoco fino a quando lo zucchero non inizia a filare, poi aggiungete gli albumi montati a neve.
utilizzate la glassa per ricoprire su un lato le pabassìnas, poi spolverizzate con i confettini colorati, prima di servirli aspettate che la glassa si indurisca.

biscotti_2

Prima di servire i dolcetti aspettate che la glassa si sia indurita.