Ricetta per preparare biscotti canestrelli, ma non fatevi ingannare dal nome, perché, come si può vedere nella foto in basso  non sono i classici canestrelli del Piemonte quelli che una volta venivano preparati nel Canavese in occasione delle feste patronali, per i matrimoni, per il carnevale, che  si preparano formando tante palline che poi vengono schiacciate su due lastre di  un attrezzo di ferro o di ghisa caldo ed hanno la forma di una cialda.

biscotti-canestrelli

 

Ingredienti:

  • 270 g di farina
  • 150 g di burro
  • 90 g di zucchero di canna
  • 2 tuorli
  • una bustina e mezza di vanillina
  • un limone e mezzo
  • 1 bustina id lievito per dolci
  • sale
  • zucchero al velo

Preparazione Biscotti Canestrelli:
Fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente, in una terrina mettete la farina a fontana e aggiungete lo zucchero, una presa di sale, la vanillina, il lievito, i tuorli, il burro tagliato a tocchetti, la buccia dei limoni, impastate bene tutti gli ingredienti e lavorate fino ad ottenere un impasto elastico e omogeneo.
Con l’impasto formate una palla, copritela con un tovagliolo umido e lasciatela riposare per 30 minuti al fresco.
Riprendete la palla di pasta lavoratela brevemente e sulla spianatoia infarinata stendetela in una sfoglia spessa un cm.
Prendete uno stampino rotondo dentellato, ritagliate dei dischetti e con uno stampino rotondo più piccolo eliminate la pasta al centro, per dare ai biscotti la classica forma bucata dei canestrelli, con i ritagli di pasta avanzati potete preparare altri biscotti.
Mettete i biscotti su una teglia imburrata e infarinata e mettete la teglia nel forno caldo e lasciate cuocere i biscotti per 10 minuti.
Quando i biscotti saranno pronti toglieteli dal forno e lasciateli raffreddare prima di spolverizzarli con lo zucchero al velo.